Attività e servizi svolti nel 2013

Convegni, Corsi di Formazione ed altri progetti socio – sanitari

Febbraio – Dicembre 2013 realizzazione del progetto “Coraggio ricominciamo: un percorso psicoeducativo per dar voce a persone con Morbo di Parkinson ed Ictus e le loro famiglie”finanziato dal CESVOT tramite il Bando innovazione 2011 che si propone di migliorare la Qualità di Vita dei pazienti con Parkinson/esiti di ictus ed incrementare la socializzazione tramite lo svolgimento di attività ludiche. Anche i familiari potranno partecipare al percorso e beneficiare degli interventi.

 23 Aprile – 6 giugno 2013 Percorso psicoeducativo per pazienti con Parkinson ed Ictus ed i loro familiari. E’ da sottolineare che comunque gli specialisti (psicologo, educatrici, assistente sociale, Neurologo) sono rimasti a disposizione per incontri nei mesi di giugno, ottobre, novembre e dicembre.

04 Maggio 2013  Convegno sviluppato in accordo con la USL7 “Ictus: un percorso multispecialistico per la valutazione e la riabilitazione per la cura del paziente anziano , ore 10:00 – 18:00, c/o Ospedali Riuniti Valdichiana Senese, 6 crediti ECM per il Personale Sanitario. L’iniziativa è  aperta anche alla popolazione.

Il convegno si è sviluppato su due assi portanti: l’asse tecnico/scientifico (linee guida, procedure, strumenti) e l’asse relazionale/educativo cercando di ottenere i seguenti risultati specifici: facilitare l’informazione per un tempestivo riconoscimento dei primi sintomi dell’ictus e delle condizioni che ne favoriscono l’insorgenza; informare sull’utilizzo di farmaci specifici che, se assunti immediatamente dopo l’esordio dei sintomi può salvare i soggetti colpiti e ridurre le disabilità gravi;  tutelare il diritto dei pazienti ad avere su tutto il territorio regionale livelli di assistenza dignitosi, uniformi ed omogenei; sfatare il pregiudizio che l’ictus sia una malattia  incurabile ed inevitabile; migliorare le conoscenze sulla valutazione nei suoi aspetti multidisciplinari; sviluppare conoscenze sulla riabilitazione fisioterapica tra acuzie e territorio; accrescere le conoscenze sui percorsi infermieristici, aumentare la conoscenza sugli interventi psicologici più diffusi per i pazienti ed i loro familiari; fornire delle conoscenze sull’aiuto dei robot nella riabilitazione.

Relatori: Marina Caputo (logopedista), Rossella Crecchi (fisioterapista) e Monica De Santis (psicologa), Centro Clinico di Riferimento regionale Auxilium Vitae di Volterra; Emiliano Ceccherini (fisioterapista) e Manuela Faldi (logopedista), U.O. Riabilitazione Funzionale – Presidio Ospedaliero (USL7), Ospedali Riuniti Valdichiana; Marco Francini e Mariella Taccioli, Coordinatore di Sezione Area Territoriale Dipartimento Infermieristico ed Ostetrico USL7; Elisabetta Gallinella, Neurologia ospedale Città di Castello (PG).

 

 25 Maggio 2013 Convegno sviluppato in accordo con la USL7 “Il Parkinson: un dialogo a più voci tra esperti”, ore 10:00 – 18:00, c/o Ospedali Riuniti Valdichiana Senese, 6 crediti ECM per il Personale Sanitario. L’iniziativa è stata aperta a tutta la cittadinanza.

Il convegno si propone di: facilitare l’informazione per un tempestivo riconoscimento dei primi sintomi del Parkinson chiarendo le differenze tra Parkinson e le altre malattie extrapiramidali; migliorare le conoscenze sulla valutazione nei suoi aspetti multidisciplinari, sviluppare conoscenze sulla riabilitazione fisioterapica; accrescere le conoscenze sui percorsi infermieristici; aumentare la conoscenza sugli interventi psicologici più diffusi per i pazienti ed i loro familiari. L’evento si propone infine di agevolare la complessa fusione tra le tre dimensioni cardini del paradigma classico della formazione in medicina: il Sapere(l’insieme delle conoscenze, nozioni e informazioni), il Saper Fare (l’acquisizione di buone abilità tecniche) ed il Saper Essere(le competenze comunicative e psicosociali).

Relatori: Sabina Bartalini, Monica Ulivelli, Simone Rossi (Sezione di Neurologia e Neurofisiologia Clinica del Dipartimento di Neuroscienze dell’AOU di Siena); Emiliano Ceccherini, fisioterapista U.O. Riabilitazione Funzionale – Presidio Ospedaliero (USL7), Ospedali Riuniti; Marco Francini e Mariella Taccioli, Coordinatore di Sezione Area Territoriale Dipartimento Infermieristico ed Ostetrico USL7; Lorena Candini, Psicologa, Spec. Psicoterapia Espressiva, Collaboratrice U.U.O.O. Cardiologia e Cardiochirurgia S. Orsola – Malpighi Bologna, Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Bologna.

 

23 giugno 2013 Terza giornata di valutazione del respiro”. L’iniziativa si è avvalsa della collaborazione del Dott. Domenico Fabbrini e dei Tecnici Almerinda di Giacomo e Rosa Lucente.

 

28 Settembre 2013 Convegno sviluppato in accordo con la USL7 “Apnee Ostruttive del Sonno ed Ictus: un binomio frequente ma poco conosciuto”, ore 16:00 – 20:00, c/o Sala Conferenze San Francesco, 3 crediti ECM per il Personale Sanitario. L’iniziativa è stata aperta a tutta la cittadinanza.

Il convegno si propone di facilitare l’informazione su cosa sono le Apnee ostruttive e sulle loro conseguenze; fare chiarezza su cosa sia la polisonnografia, le sue funzioni ed il suo utilizzo; migliorare le conoscenze sulla valutazione nei suoi aspetti multidisciplinari; organizzare interventi riabilitativi mantenendo la centralità della persona curata e tenendo conto di importanti aspetti pneumologici che possono essere correlati alla patologia; tutelare il diritto dei pazienti ad avere su tutto il territorio regionale livelli di assistenza dignitosi, uniformi ed omogenei.

Relatori: Prof. Claudio Tantucci (Professore Ordinario in Malattie Apparato Respiratorio  – presso l’Università di Brescia, Direttore della Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato  Respiratorio, Brescia); Dott. Paolo Bottini (Responsabile Ambulatorio diagnosi e cura dei Disturbi Respiratori del Sonno, ASL1 Umbria,   Ospedale Umbertite PG); Dott. Bruno Bruni (Responsabile Ambulatorio diagnosi e cura dei disturbi Respiratori del Sonno, ASL 1 Umbria,Ospedale Umbertide (PG); Prof. Raffaele Rocchi (Responsabile U.O. Epilettologia – Medicina del Sonno, Dipartimento di Scienze neurologiche e neurosensoriali, Azienda ospedaliera Universitaria Senese); Sig. Enrico Brunello (Presidente Associazione Italiana Pazienti con Apnee del Sonno – A.I.P.A.S. Onlus).

 

26 Ottobre 2013 Convegno sviluppato in accordo con la USL7 “La disfagia nel Parkinson e nell’Ictus: una problematica complessa dal punto di vista della valutazione e dell’interventi. L’evento prevede crediti ECM per il personale sanitario ed è aperto a tutta la cittadinanza.

Il convegno si propone di migliorare la qualità dell’assistenza erogata ai pazienti affetti da ictus in quanto consente di: migliorare l’acquisizione di competenze tecniche da applicare nella pratica quotidiana; facilitare e sviluppare il confronto tra equipe multidisciplinari; organizzare le proprie attività mantenendo la centralità della persona curata, informare tutta la cittadinanza.

Relatori: Dott. Vagheggini Guido (pneumologo), Dott.ssa Caputo Marina (logopedista), Dott.ssa Bartolini Anna (logopedista), Centro Clinico dio Riferimento Regionale Auxilium Vitae di Volterra; Dott.ssa Faldi Manuela (logopedista), Dott. Fabbrini Domenico (pneumologo), Dott. Maglio Cosimo (chirurgo), Presidio Ospedaliero (USL7), Ospedali Riuniti Valdichiana.

 

ALTRE ATTIVITA’

Progetto Attività Fisica Adattata (A.F.A.) Alta Disabilità

 Da settembre 2011 presso la sede operativa (Via Cassia Aurelia 86 – 88 – 90), in collaborazione con la USL7, si sono svolti programmi di attività fisica non sanitaria rivolta prevalentemente a persone con morbo di Parkinson e con esiti cronici di ictus celebrali. I corsi si sono svolti una volta  alla settimana con un’istruttrice qualificata così come indicato dalla normativa regionale.

Progetto Attività Fisica Adattata (A.F.A.) Bassa Disabilità

Da ottobre 2011 presso la sede operativa (Via Cassia Aurelia 86 – 88 – 90) si sono tenuti corsi di Attività Motoria Adattata per soggetti con Bassa Disabilità e cioè per le sindromi croniche che non limitano le capacità motorie di base o della cura del sé (sindromi algiche da ipomobilità e/o con rischio di fratture da fragilità ossea ed osteoporosi). I corsi si sono svolti una volta alla settimana con un’istruttrice qualificata così come indicato dalla normativa regionale.

“Nonni sullo scuolabus”

Insieme al Comune di Chiusi ed alla scuola l’A.D.A. da alcuni anni mette ogni giorno a disposizione alcuni volontari che accompagnano i bambini sui mezzi scolastici nel tragitto da casa a scuola (e viceversa) per garantire il rispetto delle regole e tutelare così la loro salute. Dall’anno 2012 i volontari dell’A.D.A. sono anche impegnati davanti alle scuole per garantire la sicurezza stardale

Trasporto con pulmino attrezzato

 Da dicembre 2010 l’Associazione, con l’aiuto della M.G.G. (Mobilità Garantita Gratuita) detiene in comodato gratuito un Ducato Fiat attrezzato anche per il trasporto di persone disabili. Tutti i soci, su prenotazione, possono usufruirne per recarsi ai controlli medici, per andare a trovare parenti o amici ospedalizzati presso l’Ospedale di Nottola, per raggiungere il cimitero o, semplicemente, per svolgere attività ricreative (cinema, teatro). Ricordiamo che, previa telefonata all’associazione, il Ducato è disponibile anche per le attività delle istituzioni o di altre associazioni del territorio

Progetto “Un volontario per amico”

 Dall’anno 2013 l’A.D.A. è partner di un progetto sovvenzionato dal CESVOT con le Pubbliche Assistenza Senesi ed altre Associazioni. Con questa partecipazione viene dato un sostegno a coloro che hanno una certificazione di disabilità riconosciuta per accompagnamenti ludici e sanitari.

Attività in collaborazione con il territorio di Chiusi

22 settembre 2013 “Quarta edizione del Giro del lago di Chiusi

 28 Settembre 2013 “Marcia delle Pace”  in collaborazione con le Scuole di Chiusi

Attività Ricreative permanenti

Centro di socializzazione aperto ogni pomeriggio

Festeggiamenti di compleanni

Feste in occasione delle festività natalizie, pasqua, otto Marzo, Carnevale e Festa Nazionale dei Nonni

Crociere e gite

Altre attività ricreative

13 Gennaio 2013 Tombola

 2 Ottobre 2013 festeggiamenti per Festa dei Nonni

Dicembre 2013 spettacolo di magia e tombola

Pubblicazioni

Gennaio 2013 pubblicazione sul volume a cura del CESVOT “Volontariato e Pubblica Amministrazione: Buone Prassi di collaborazione

Luglio 2013 PlurariWeb: storie di associazioni e di volontari; “Parkinson: i diritti dei malati e dei loro familiari”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

“Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile” (San Francesco d’Assisi)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: