Grande successo per l’iniziativa “Melodie di Vino” svoltasi sabato scorso a Chiusi nella Cattedrale di San Secondiano

L’A.D.A. di Siena, insieme all’A.D.A. di Teramo ha organizzato lo scorso sabato 27 settembre  un concerto all’interno del duomo di San Secondiano dal titolo “Melodie di vino”. Tale iniziativa ha visto la partecipazione del coro locale “Jacob Arcadelt” diretto da Barbara Valdambrini e del Coro Polifonico “Ars Vocalis” proveniente da Roseto degli Abruzzi e diretto da Carmine Leonzi.
L’iniziativa si è inserita all’interno della manifestazione “Festa dell’uva e del Vino” giunta a Chiusi alla sua XXXII° edizione.

Alle ore 16:00 tutti i componenti delle due corali e i Presidenti delle Associazioni organizzatrici si sono recati in Comune dove, alla presenza dell’Assessore Andrea Micheletti si è parlato degli obiettivi comuni che hanno spinto i due territori ad incontrarsi e a stringere legami sempre più forti grazie alla condivisione di obiettivi e di progetti per il futuro.

Alle 17:00 si è svolto poi il concerto che ha donato a tutti gli spettatori forti emozioni. Entrambe le corali hanno saputo trasmettere l’entusiasmo di cantare in coro e di vivere l’esperienza con grande passione.

Stampa di fax a pagina intera

Nella foto il Direttore di “Ars Vocalis” Carmine Leonzi, il Presidente A.D.A. Teramo Vitaliano Casalena, l’Assessore del Comune di Chiusi Andrea micheletti, la Presidente dell’A.D.A. Nellina Quitti e la Presidente del Coro di Chiusi “Jacob Arcadelt” Emauela Bacci.

corale Chiusi 1Stampa di fax a pagina intera

Ecco le foto dell’emozionante esibizione del Coro Polifonico “Jacob Arcadelt” di Chiusi diretto da Barbara Valdambrini

Le foto sottostanti riguardano invece il Coro Polifonico “Ars Vocalis”proveniente da  Roseto degli Abruzzi e diretto da Carmine Leonzi. I coristi sono fotografati  sia durante le celebrazioni in Comune sia durante lil oro entusiasmante spettacolo.

 coro in comunears vocalisStampa di fax a pagina intera

E per finire i due Cori Polifonici che insieme  hanno cantato l’ultima canzone regalando a chi era presente  un’atmosfera particolare contrassegnata da armonia e serenità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...