Comunicato stampa preliminare

L’ASSOCIAZIONE DEI DIRITTI DEGLI ANZIANI (A.D.A.) ORGANIZZA LA TERZA GIORNATA DELLA VALUTAZIONE DEL RESPIRO

L’Associazione per i Diritti degli Anziani (A.D.A.), Domenica 23 giugno terrà la “Terza giornata della valutazione del respiro”. Dalle ore 14:30 alle ore 19:30, la sede dell’Associazione a Chiusi Scalo (Via Cassia Aurelia I, 88/90) accoglierà coloro che desiderano avere informazioni sulla loro salute respiratoria, offrendo l’opportunità di eseguire gratuitamente spirometrie, altri esami non invasivi (saturazione dell’ossigeno, frequenza cardiaca, frequenza respiratoria, pressione arteriosa) e visite pneumologiche effettuate dal Dott. Domenico Fabbrini (Pneumologo c/o Ospedali Riuniti della Valdichiana Senese – Nottola) e dalle infermiere dedicate al Servizio di Fisioterapia Respiratoria c/o l’Ospedale di Nottola,  Almerinda Di Giacomo e Rosa Lucente. Il personale medico sarà inoltre a disposizione per colloqui e delucidazioni sulla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie respiratorie. Si ricorda che la giornata è patrocinata dall’A.I.P.O. (Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri), dal Comune di Chiusi, dall’Azienda USL7 e della Società della Salute della Valdichiana Senese. Questo avvenimento, giunto alla sua terza edizione, servirà quindi per proseguire l’opera di prevenzione iniziata con il convegno promosso dall’Associazione A.D.A. “La Salute del Respiro: prevenzione, diagnosi e cura per la B.P.C.O.“ svoltosi a Chiusi il 30 aprile 2011 e con le prime due giornate di valutazione del respiro tenutasi il 28 luglio 2011 ed il 17 giugno 2012. La Presidente dell’A.D.A. Nellina Quitti spiega: “Mi auspico che questa iniziativa, nata per dare un contributo alla sensibilizzazione delle patologie respiratorie, possa costituire una vera e propria opportunità per rafforzare il rapporto di fiducia fra istituzioni, medici e cittadini. Spero che questo pomeriggio rappresenti una vera occasione di prevenzione e che siano visitati sia coloro che già sanno di avere problematiche respiratorie, sia le persone che attualmente non hanno problematiche nella respirazione ma che possono presentare dei fattori di rischio. Inoltre, poiché nella nostra Associazione in questo anno stiamo svolgendo un progetto dedicato a migliorare la qualità di vita di pazienti con Parkinson, alcuni posti saranno dedicati proprio a questi ammalati. I disturbi respiratori che si possono verificare nelle persone con malattia di Parkinson (affezioni respiratorie, insufficienza respiratoria acuta o cronica, sindromi disfunzionali sia ostruttive che restrittive, disordini del ritmo del respiro sia in veglia che durante il sonno), correlati anche con le problematiche cardiovascolari e con i disturbi dell’umore, sono infatti tra i fattori che aumentano il rischio di morbilità e mortalità e che fanno sì che aumenti la frequenza di ricoveri ospedalieri.

Ricordo poi che per partecipare ai controlli è necessario prendere appuntamento presso la Sede o telefonando al 3407644384 dato che per necessità di tempo saranno disponibili 20 posti.

E’ doveroso infine ringraziare la casa farmaceutica COSMED, che ci ha concesso in uso gratuito lo spirometro con stampante “Pony FX”, uno strumento di nuova concezione che unisce semplicità d’uso e funzionalità ad un elevato standard qualitativo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...